.
Seleziona una pagina
PER SAPERNE UN Pò DI PIù:

Ansia

Il termine ansia deriva dal Latino angĕre, che significa stringere. L’ansia è uno stato di tensione diffuso e persistente nel quale si sperimentano minaccia, preoccupazioni, inquietudine e paure. Ci si sente spesso in pericolo e di conseguenza permane una condizione di ” stato di allarme”. In situazioni di forte ansia, si possono sperimentare sensazioni fisiche come palpitazioni, dolori al petto e/o respiro corto, nausea, tremore.
L’ansia può essere fisiologica, ovvero in relazione ad eventi della vita e di conseguneza, in genere terminato lo stimolo, termina anche l’ansia stessa.
L’ansia patologica genera paure irrazionali, attacchi e stati di fobia, come per esempio l’agorafobia, che sono genralemnte incontrollabili.
Spesso correlati all’ansia, ci sono gli attacchi di panico che sono dei picchi di Ansia. In geneere di breve durata ma sono spesso invalidanti percepiti come un peicicolo di morte. Frequnentemente chi soffre di attacchi di panico e non ne è abituato, tende a far riferimento alle cure del pronto soccorso ospedaliero. Esiste un disturbo da ansia generalizzata che è la condizione di ansia sempre un po’ presente ed è diventata la modalità di reazione a qualsiasi stimolo in maniera indistinta.

 

Oscar Wilde

“Se avete trovato una risposta a tutte le vostre domande…allora vuol dire che vi siete posto le domande sbagliate.”

Eugène Delacroix

“L’avversità restituisce agli uomini tutte le virtù che la prosperità toglie loro.”

Socrate

“Una vita senza ricerca non vale la pena di essere vissuta.”

Friedrich Engels

“Spesso le idee si accendono una con l’altra, come scintille elettriche.”

Galileo Galilei

“Sappiamo chi siamo, ma non sappiamo cosa potremmo essere.”

Marcel Proust

“Non si riceve la saggezza, bisogna scoprirla da sé, dopo un tragitto che nessuno può fare per noi, né può risparmiarci, perché essa è una visuale sulle cose.”

Carl Gustav Jung

“Un uomo che non è passato attraverso l’inferno delle sue passioni non le ha superate.”
Alessandro Terzuolo

Psicologo e Psicoterapeuta iscritto all’albo degli psicologi del Piemonte con il numero 5491.

© Copyright 2018 | Privacy| Cookies | height="0" | height="90" | P.IVA 01501470056 | Powered by ExVoid
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!